02022020

Sempre più sentite forte quella connessione tra voi, sempre più comprendete che insieme vivete momenti e fasi di trasformazione.

vi state allineando e adattando alla ciclicità del tempo e della natura

Ascoltate nel vostro respiro il respiro dell’umanità, guardate nei vostri occhi la visione del tutto, amate ogni parte di voi come un’unica unità.

Attraverso l’integrazione portate l’uno a far parte e a totalizzare della vostra interiorità.

Siete uno, siete amati, siete in connessione, siete una rete di neuroni che insieme possono creare pensieri azioni parole che vi portino a un altro livello di coscienza.

Accogliete ciò che vi porta l’universo, è tutto ciò che conta

Vi renderete sempre più conto di quanto vedervi come un’unità vi porterà informazioni e collaborazioni di grande potenza e valore .

State nella presenza di quel cuore che batte forte e che emana onde alla vostra vibrazione, aiutando così chi vive nella totale illusione a risvegliarsi.

Siate sinceri e coraggiosi.

Oggi non è più tempo per nascondersi ma al contrario è tempo di mostrarsi di farsi vedere di avere coraggio e di portare sulla terra quell’energia necessaria per essere in quello stato vibratorio necessario alla Madre Terra.

io sono qui

io sono Dio

io sono vuoi

io sono l’amore

io sono e sempre sarò

Anauel

Messaggio dal regno akashico

Nell’amore di Dio vengo a voi con queste parole che importanti sono per voi in questo momento della terra.

 La possibilità di un cambiamento globale e totale è sempre più concreta dal momento in cui molti di voi decideranno di uscire allo scoperto.
Portare il messaggio di luce e amore che dentro di voi regna è ciò che vi permetterà sempre di più di vedere il grande cambiamento che ci sarà in atto. molti di voi pensano che l’oscurita stia avendo la meglio in molti luoghi del mondo ma io vi dico se continuerete a portare luce dove c’è il buio l’oscurità arretrerà e un periodo di pace e serenità si mostrerà sulla terra.
Abbiate fede sempre di chi siete del vostro divino in voi, chiedete ogni giorno al vostro se superiore di indicarvi la strada per arrivare sempre più a conoscere la vostra essenza.
Non portate attenzione alla mente che negherà il contatto, ringraziatela per i bei giorni in cui vi ha difesi dal mondo ma i suoi limiti vanno visti e lasciati andare.
seguite il cuore
seguite l’amore 
seguite l’intuito 
seguite i segni 
seguite le sensazioni
E così inizierete a camminare su una strada di petali rossi che voi stessi con coscienza avete creato 
A presto Mariam

L’inaspettato

 

Quando mi accade qualcosa che non mi aspettavo proprio qualcosa che pur essendo nel mi immaginario mai avrei pensato che potesse accadere ecco che la confusione più totale si apre in me e la scissione tra la mente e il cuore diventa cosi dirompente e cosi forte che non posso fare altro che piangere.

Oggi sto vivendo questa scissione questa separazione che è ciò per cui l’essere umano spesso è combattuto nelle decisioni, nei desideri, nel riuscire a seguire un sentire che separato e disturbato dalla mente lo porta poi aa ascoltare il sentimento della paura invece che il coraggio della gioia. Per poter vivere nella gioia la scissione non ci può essere perché al contrario si è in una continua battaglia tra il si e il no tra il faccio e il non faccio tra il credo e il non credo.

Per poter vivere la gioia non ci può essere neanche la paura perché in quel caso è evidente che chi ha la meglio è la mente che abituata a riproporre antichi meccanismi e vecchie abitudini porta l’uomo ad aver paura di ogni cosa ignota e nuova che venga a incontrare.

Cosi oggi nella mia lotta nel mio affrontare questo ignoto mi ritrovo a chiedermi come potrò essere centrata e presente come potrò ricevere messaggi dai maestri se avrò nella testa un pensiero forte e pressante di paura di qualcosa che potrebbe accadere o non accadere e che in ogni caso mi porterà a vivere situazioni di dibattito interiore.

Poi provo a dirmi di stare con quello che c’è e nel presente di cancellare tutti i pensieri che mi circondano, anche quelli degli altri e di accettare di vivere questa situazione per quella che è e piano piano cerco di rientrare in me nella mia centratura e in ciò che per me è importante vivere ora. Non ci sono regole c’è solo il stare dove si è e accettare l’esperienza che ci è stata portata perché per noi importante e anzi fondamentale.

E poi arriva questo messaggio:21764874_2583288855143576_4487578437828750336_n